Italiano

FILARMONICA "FERDINANDO NASCIMBENI"
Indirizzo: Via S. Sbrizzai
Telefono: 043 370 026
Email: soc_fil_f_nascimbeni@lycos.it; s.villi@libero.it; tarpint@libero.it; picot48@libero.it
Sito: www.utenti.lycos.it/soc_fil_f_nascimbeni
Presidente: Marco Fabiani

Cenni Storici

Le prime lezioni di musica per strumenti a fiato vennero impartite dal m.o Ferdinando Nascimbeni nell’anno 1909. Fu un ottimo maestro; fondò il primo complesso bandistico che era formato da una quindicina di elementi (organico minimo per poter eseguire marce e ballabili).

L’attività della filarmonica venne sospesa all’inizio della prima guerra mondiale eriprese al termine del conflitto. Negli anni 1919-1920, il parroco di allora don
Giovanni Battista Della Pietra, ebbe l’idea di istruire dei giovani nell’arte musicale fondando un gruppo musicale con sede presso la casa canonica. La sede della Filarmonica Nascimbeni era a Villamezzo e, negli anni 1919/1928, operò sotto la direzione del m.o. Antonino Cella.

Le due bande si fusero in un unico complesso nell’1928 che fu demominato "Società Filarmonica di Paularo". Il primo presidente fu il Sig. Antonio Scala. La nuova società si esibì con maestria e bravura sotto la direzione del m.o. Cella, con concerti a Paularo e fuori; partecipò a numerosi concorsi bandistici provinciali negli anni 1931-1932-1933 ottenendo primi e secondi posti.

L’attività venne sospesa allo scoppio del secondo conflitto mondiale.
Nel 1946 venne ripresa l'attività con i poche suonatori rimasti. Venne sospesa nel 1955, a seguito dell'emigrazione all'estero di molti componenti.
Nel 1967, dopo 11 anni di inattività, alcuni cittadini interpellarono il Sig. Igino

Ferigo, valente maestro, se esisteva la possibilità di far rinasciere la Filarmonica (si trattava di istruire una ventina di allievi da affiancare ai nove musicanti esistenti).
La popolazione, sensibilizzata, contribuì finanziariamente per permettere l’acquisto di strumenti necessari.

Il Sig: Diomiro Blanzan fu il primo presidente della rinata Società Filarmonica; il
maestro fu Igino Ferigo al quale va il merito di avere preparato gli allievi. Sotto la sua direzione il 29 gennaio 1969 venne effettuata la prima uscita; nella sala del cinema di Paularo vennero vesteggiati gli emigranti. Grande fù il successo anche perchè a Paularo, a distanza di 14 anni, riecheggiarono le note di una banda.


Il maestro Ferigo fù direttore sino al 1982.
Dal 1983 la Filarmonica è diretta dal m.o. Alfio Cella di Paularo, cui va un plauso ed il merito di aver istruito nuovi allievi e di avere inserito un ondata di innovazioni confacente anche per le nuove leve, questo dimostra il crescente numero di giovani che spontaneamente chiedono di essere inseriti; soprattutto dopo i lusinghieri successi ottenuti sotto la sua direzione (vedi raduno della bande a Cortina d’Ampezzo, raduno nazionale Alpini a Padova, raduno sezionale Alpini a Vigo di Cadore, alla serata a Telefriuli, ai concerti tenutisi a Cividale del Friuli, Udine in Piazza Libertà, Ovaro, Prato Carnico, Tolmezzo, Bilione,Bussero MI, le trasferte in Austria ed in Francia).

Tutto ciò è dovuto anche per l'inserire nel repertorio musiche operistiche arrangiate per piccole bande, musiche sudamericane, boeme. ecc..Dopo la presidenza del Sig. Diomiro Blanzan, si sono succeduti vari presidenti, Menean Ersilio, Di Gleria Ciro, Ferigo Enzo, Durighello Simone, Sbrizzai Villi (a lui va il merito di aver caparbiamente tenuta viva la Società in periodi di difficoltà finanziarie e di organico. L'attuale Presidente è il Sig. Fabiani Marco.L'organico della Filarmonica di Paularo conta una trentina di soci esecutori ed una quindicina di allievi. Da diversi vengono immesse nuove leve, il ché è di buon auspicio per il prosieguo del sodalizio.La Società Filarmonica, che non ha scopo di lucro, opera in ambito locale e non solo, attraverso la partecipazione a diversi eventi organizzati anche in collaborazione con altre realtà similari e si prefigge, quale finalità principali, l’obiettivo di “mantenere la tradizione della musica bandistica del proprio paese, tenendo fede al suo brillante passato e alla lusinghiera affermazione attualmente raggiunta e di migliorare costantemente la preparazione artistica e musicale del complesso con un efficiente organico strumentale” (n.d.r.: dallo statuto sociale).

04/01/2009 - Paularo - Festa per il socio Enzo Ferigo per il 50° di matrimonio
15/01/2009 - Tolmezzo - Raduno reduci del fronte Greco-Albanese
25/01/2009 - Dierico - 1^ registrazione CD
21/02/2009 - Tarvisio - Servizio
22/02/2009 - Paularo - Sfilata di carnevale 2009
22/03/2009 - Dierico - 2^ registrazione CD
26/04/2009 - Dierico - 3^ registrazione CD
21/O6/2009 - Paularo - S. Vito Patrono
25/06/2009 - Dierico - Festa Alpini
25-26/07/2009 - Paularo - Festeggiamenti in occasione del centenario di Fondazione
02/08/2009 - Località Monte Pizzul - Festa Alpini
09/08/2009 - Salino - Processione Madonna della Cintura
15/08/2009 - Paularo - Concerto di Ferragosto
16/08/2009 - Dierico - Processione S. Rocco
29-30/08/2009 - Paularo - “Mistirs”
20/09 2009 - Villafuori - Processione Madonna Addolorata
11/10/2009 - Ravinis - Processione Madonna Rosario
20/10/2009 - Casaso - Processione Madonna Rosario
08/11/2009 - Paularo - Festa Forze Armate
24/12/2009 - Paularo - Lucciolata